Wir benutzen Cookies um unsere Webseite optimal zu gestalten und fortlaufend zu verbessern. Durch die weitere Nutzung der Webseite stimmen Sie der Nutzung von Cookies zu. Weitere Informationen

Emianopsia

Degenerazione Maculare Senile (DMS)

Retinopatia

Glaucoma

Visione tubulare

Il Savir Center offre servizi clinici ai pazienti con perdita visiva in seguito a danno retinico, al nervo ottico o al cervello. Il nome SAVIR deriva da “Sabel Vision Restoration” una serie di metodi utilizzati dal Prof. Dr. Bernhard Sabel per aiutare i pazienti a migliorare la propria visione. Siamo specialisti nella diagnosi e nel trattamento olistico dell’ipovisione e usiamo tecnologie innovative per il recupero visivo. Ci occupiano di aumentare il potenziale visivo di persone con perdita visiva e cecità.

TERAPIA

TERAPIA

Sebbene il cuore della terapia sia la stimolazione elettrica non invasiva, il nostro team prende in considerazione il problema della perdita visiva da diverse prospettive. Noi utilizzamo le tecniche e gli approcci comportamentali più avanzati per ottenere un recupero visivo e migliorare la qualità della vita.

Maggiori informazioni
SONO IDONEO?

SONO IDONEO?

Molti pazienti non hanno una perdita di visione totale, ma conservano quella che noi chiamiamo “visione residua”. Clicca sul link per vedere se sei idoneo al trattamento.

Maggiori informazioni
TESTIMONIANZE

TESTIMONIANZE

La nostra abilità di vedere il mondo non è una caratteristica statica e non dipende solamente dai mezzi diottrici del nostro occhio (conea, cristallino). Piuttosto il cervello contribuisce a molte funzioni nel controllo visivo (attenzione, percezione selettiva, stress, fatica, ecc.). Queste caratteristiche legate alla psicologia della perdita visiva sono ciò che in fin dei conti interessa al paziente.

Maggiori informazioni
CONTATTI

CONTATTI

Se hai qualsiasi domanda non esitare a contattare il Savir Center. Il nostro obiettivo è quello di potenziare la tua visione residua.  Non soffermarti su ciò che hai perso. Il nostro mantra è: “abilità, non disabilità”. Aspettiamo di sentirti!

Maggiori informazioni